Acqua Lete è un vero dono di natura, nel suo percorso tra le rocce si arricchisce di preziosi sali minerali e dalle segrete profondità di “Madre Terra” riceve l’incom­parabile dono dell’effervescenza naturale, che si materializza nelle sue delicate bollicine di anidride carbonica.

Con i suoi 4,9 mg/l Acqua Lete è l’effervescente naturale con il più basso contenuto di sodio prodotta in Italia. E’ ideale per le diete iposodiche indicate nel caso di ipertensione arteriosa, grave causa di disturbi cardiovascolari, e di ritenzione idrica, una delle principali cause dell’in­sorgere della cellulite.

Oltre alla sua delicata effervescenza e alle sue eccezionali capacità dissetanti, Acqua Lete, ricca di bicarbonati e calcio, aiuta i processi digestivi e riduce quel senso di gonfiore che si prova dopo un pasto, regalando una piacevole sensazio­ne di benessere.

Bevuta con regolarità, Acqua Lete favorisce la diuresi purificando l’organismo in modo naturale e unisce alla reidratazione la capacità di un miglior recupero muscolare dopo l’attività sportiva.

Le Origini della Nostra Acqua

Schema semplificato dei processi idrogeologici che danno origine all’acqua minerale Lete:

Come nasce l'acqua Lete