Acqua minerale per la digestione

La dispepsia è una sindrome clinica caratterizzata da sintomi, cronici o ricorrenti, a carico del tratto intestinale superiore. I sintomi, comprendenti dolenza addominale, sazietà precoce, senso di ripienezza post-prandiale, nausea, vomito ed eruttazione possono essere associati o meno all’assunzione di alimenti. Diverse osservazioni cliniche suggeriscono che le acque minerali, in particolare le effervescenti naturali, grazie alle loro particolari proprietà chimico-fisiche, sono in grado di modulare l’attività motoria gastrointestinale. E’ stato accertato, infatti, che il calcio e il bicarbonato influenzano positivamente tali disturbi. Il calcio agisce direttamente sulla contrattilità della muscolatura liscia, mentre i bicarbonati agiscono diminuendo il tempo di svuotamento gastrico e regolando le secrezioni acide. L’assunzione regolare di acqua bicarbonato calcica “Lete”, come attestato dallo studio clinico “Effetti della somministrazione di acqua minerale bicarbonato calcica Lete® nella dispepsia funzionale” pubblicato su “Medicina Clinica e termale” modula l’attività motoria e secretoria del tratto gastrointestinale inducendo un significativo miglioramento dei sintomi associati alla dispepsia funzionale, senza richiedere importanti modificazioni delle abitudini alimentari e dello stile di vita. Acqua Lete stimola e facilita le funzioni digestive, come autorizzato in etichetta dal D.D. del Ministero della Salute n. 3650 del 29/11/2005.

Recommended Posts

Leave a Comment