Progetto Alfabetizzazione Rita Levi Montalcini Lete per la vita

L’edizione 2011 della nostra iniziativa solidale Lete per la Vita è stata dedicata alla Fondazione Rita Levi Montalcini Onlus che, dal 2001 ad oggi, ha sostenuto l’istruzione di oltre 12.000 bambini di ambo i sessi e di giovani donne africane finanziando progetti di alfabetizzazione, istruzione primaria, formazione professionale e universitaria in più di quaranta Paesi dell’Africa.

L’obiettivo principale dell’azione della Fondazione Rita Levi Montalcini Onlus è quello di fornire occasioni formative, a tutti i livelli, alle donne più vulnerabili, così da offrire loro opportunità di impiego e di applicazione in attività generatrici di reddito, quali servizi o piccolo commercio.

ACQUA LETE PER L'ETIOPIA E IL BURKINA FASO

Nell’ambito della prima edizione del progetto Lete per la Vita, con una donazione diretta, abbiamo sostenuto due progetti di alfabetizzazione della Fondazione Rita Levi Montalcini, condividendo con essa l’obiettivo di ridurre l’analfabetismo, che  rappresenta un grande ostacolo all’emancipazione delle donne e al miglioramento delle condizioni di vita personali e del nucleo familiare di appartenenza.

Progetto 109/10

Le beneficiarie del progetto 109/10 per l’alfabetizzazione sono state centocinquanta donne residenti ad Awassa, città situata nell’Etiopia meridionale a circa 275 km a sud di Addis Abeba. I corsi di alfabetizzazione si sono tenuti all’interno di un progetto di promozione della salute e formazione professionale per le donne svantaggiate, cento delle quali hanno partecipato al corso di alfabetizzazione base, mentre le altre cinquanta hanno proseguito un percorso formativo già iniziato e sostenuto dalla Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus relativo a corsi di approfondimento linguistico.

Progetto 111/10

Il progetto ha avuto come obiettivo l’alfabetizzazione di 60 donne in Burkina Faso ed ha accompagnato il processo di trasformazione della loro associazione in una piccola impresa per la produzione, la commercializzazione e la vendita di burro di Karitè.

LETE PER LA VITA
A SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE RITA LEVI MONTALCINI

Oltre alla donazione diretta, abbiamo promosso, dal 1° al 27 febbraio 2011, una campagna di raccolta fondi per la Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus per dare la possibilità ad alcuni gruppi di donne etiopi di migliorare la società in cui vivono, partecipandovi attivamente. I proventi della campagna Un mese per la vita”  sono stati destinati a due importanti progetti della fondazione.

Entrambi i progetti riguardavano la città di Addis Abeba in Etiopia e consistevano nella formazione lavorativa in cooperative per cinquanta ragazze e nella formazione professionale per centocinquanta donne ex prostitute dei quartieri più poveri. Il primo progetto,  alla conclusione del percorso formativo, prevedeva l’inserimento di  trenta donne  in cooperative, grazie a strutture ad affitto agevolato messe a disposizione dalle municipalità locali. Per le restanti venti ragazze era previsto l’inserimento presso attività commerciali già esistenti ed identificate.
Anche il secondo progetto prevedeva che le 150 donne beneficiarie dell’ attività di formazione professionale, potessero intraprendere l’attività lavorativa ed avere un piccolo capitale, fornito in prestito dall’associazione locale affidataria dei corsi.